(AGI/AFP) - Washington, 2 giu. - Gli Stati Uniti puntano a tagliare di oltre il 30% le emissioni di CO2 delle centrali elettriche. La decisione fa parte del piano per il clima del presidente Barack Obama. L'Agenzia per la Protezione dell'Ambiente ha preparato la proposta che punta ad abbassare le emissioni entro il 2030, in media del 30%, dai livelli del 2005. (AGI) Gin