(AGI) - Bruxelles, 22 set. - La Commissione europea ha smentito oggi articoli di stampa che indicavano la sospensione dell'indagine antitrust su Gazprom riguardo a presunte irregolarita' nella fornitura di gas da parte del gigante russo a diversi paesi dell'Est Europa. "L'indagine non e' sospesa, ma e' invece ancora in corso," ha detto oggi Antoine Colombani, portavoce del commissario Ue alla concorrenza, Joaquin Almunia. Il portavoce ha precisato che Almunia ha parlato lo scorso venerdi' della sospensione di passate discussioni con Gazprom per risolvere la questione attraverso l'offerta di concessioni da parte della societa' russa. "Queste discussioni sono state sospese," ha precisato il portavoce, smentendo che la sospensione riguardi l'indagine. L'offerta di concessioni da parte di un'aziende sotto indagine Ue e' un modo per evitare che la Commissione proponga sanzioni, che poi comunque devono passare il vaglio della Corte europea di giustizia. (AGI) Bxy/Ven