(AGI) - Roma, 5 set. - "Stiamo curando bene la preparazione degli stoccaggi e siamo a oltre l'80% del riempimento degli stoccaggi in modo da garantire margini di sicurezza importanti". Lo ha affermato il viceministro dello Sviluppo economico Claudio De Vincenti, intervistato durante la trasmissione Radio Anch'io sui rischi della situazione ucraina. "Un'eventuale totale interruzione delle forniture da parte della Russia - ha dichiarato - dovrebbe essere comunque essere fronteggiata con misure di emergenza e noi le stiamo preparando". "Al momento - ha aggiunto - non abbiamo segnali di allarme in questa direzione ma naturalmente dobbiamo essere pronti". (AGI) Ing