(AGI) - Roma, 6 ott. - Snam e' stata riconosciuta come la migliore societa' italiana per trasparenza e compliance nel processo di nomina degli amministratori. E' questo il risultato di uno studio realizzato dalle Nazioni Unite attraverso il Principles for Responsible Investment Initiative (PRI), network che raccoglie gli investitori istituzionali piu' attenti ai principi di sostenibilita' e responsabilita' sociale nella scelte di investimento. Il riconoscimento e' il frutto del costante allineamento di Snam ai piu' evoluti standard internazionali di governance e testimonia la rilevanza dei risultati raggiunti in questi anni dalla Societa' nel rapporto con gli investitori istituzionali. Lo studio, che oltre all'Italia ha analizzato altri 6 mercati a livello internazionale - Usa, Australia, Francia, Gran Bretagna, Svezia, Canada - evidenzia come il processo di elezione dei consiglieri di amministrazione di Snam rispetti pienamente i principi-base che il Pri rappresenta nel suo statuto e le best practice internazionali con particolare riferimento al numero di Consiglieri indipendenti, al rispetto della parita' di genere e alla trasparenza delle informazioni riguardanti gli amministratori eletti. (AGI) Fra