(AGI) - Milano, 7 mag. - In Arabia, i primi due sono contratti Epc relativi al progetto Jazan Integrated Gasification Combined Cycle (ciclo combinato di gassificazione integrata), situato vicino alla citta' di Jizan, nel sud-ovest dell'Arabia Saudita. Lo scopo del lavoro - informa una nota - comprende l'ingegneria,l'approvvigionamento, la costruzione, il pre-commissioning, il supporto alla messa in servizio e i test di performance degli impianti coinvolti. Questi due pacchetti sono parte di un progetto avviato da Saudi Aramco per la costruzione della centrale elettrica a gas piu' grande al mondo, che verra' realizzata accanto alla nuova raffineria e al terminale di Jazan. Saudi Aramco ha inoltre assegnato a Saipem un contratto Epc per le Sezioni 4 e 5 del gasdotto Shedgum-Yanbu', che collega Shedgum a Yanbu'. Saipem realizzera'la progettazione di dettaglio, l'ingegneria, l'approvvigionamento, l'installazione, la messa in servizio e l'assistenza all'avvio per i due gasdotti, che saranno completati nella seconda meta' del 2017. (AGI) Gla (Segue)