(AGI), Roma, 9 ott. - Saipem ha costituito con Xodus Group e Chiyoda Corporation una societa' autonoma, Xodus Subsea, con l'obiettivo di supportare la crescente attivita' nel settore dello sviluppo dei campi sottomarini. Xodus Subsea si occupera' della realizzazione di studi e della fornitura di servizi di ingegneria e consulenza, in particolare relativi alla fase iniziale dei progetti, come l'ingegneria front-end, l'ingegneria di concetto e la progettazione di base. La combinazione delle migliori competenze ed esperienze dei tre partner creera' uno dei principali attori nel mercato dell'ingegneria sottomarina, in particolare rispetto all'ingegneria di fascia alta, che dara' un contributo decisivo alla ulteriore espansione delle frontiere del settore oil&gas sottomarino. Xodus Subsea sara' una societa' indipendente e autonoma, anche dal punto di vista finanziario, e disporra' di risorse e asset propri. Saipem continuera' a gestire autonomamente i processi di gara e l'esecuzione dei contratti EPCI relativi ai progetti sottomarini e alla realizzazione di pipeline. (AGI) Fra (Segue)