(AGI/REUTERS) - New York, 30 apr. - Il prezzo del petrolio si presenta in forte calo a New York, tornando sotto la soglia psicologica dei 100 dollari, a causa della netta frenata segnata dall'economia statunitense nel primo trimestre e del nuovo record toccato dalle scorte petrolifere statunitensi. Il light crude Wti perde 1,76 dollari a 99,52 dollari al barile, il Brent di Londra arretra di 1,07 dollari a 107,91 dollari al barile. (AGI) Rme/Pit