(AGI/REUTERS) - Milano, 17 ott. - L'attuale prezzo del petrolio "non e' una tragedia" per le casse dello Stato di Mosca. Lo ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin, che si e' detto convinto che le quotazioni risaliranno. (AGI) Rme/Fra