(AGI/REUTERS) - New York, 8 set. - I deludenti dati sulle importazioni cinesi e sul mercato del lavoro statunitense fanno presagire un raffreddamento della domanda globale di greggio e spingono le quotazioni al ribasso sui circuiti di New York. Il light crude Wti cede 1,09 dollari a 92,20 dollari al barile. Il Brent di Londra perde 84 cent a 99,98 dollari al barile, scendendo sotto quota 100 dollari per la prima volta dal giugno 2013. (AGI) Rme/Pit