(AGI/REUTERS) - Londra, 11 ago. - Il Brent scende sotto i 105 dollari al barile sospinto al ribasso dall'intervento Usa in Iraq che dovrebbe scongiurare il blocco delle forniture dal secondo piu' grande produttore Opec. Alla fine della settimana scorsa il prezzo era salito per i timori che gli estremisti islamici si impadronissero dei giacimenti. L'intervento americano ha calmato le tensioni sui prezzi. L'export di greggio dal sud del paese e' ancora vicino a livelli record e la pipeline che collega il Kurdistan alla Turchia sta pompando 120.000 barili al giorno. Il Brent cede 22 cent a 104,80 dollari al barile. (AGI) Gin