(AGI/REUTERS) - New York, 19 ago. - In attesa dei dati sulle scorte petrolifere Usa, gli investitori scommettono su un ulteriore ribasso del prezzo petrolio per il recupero della produzione libica e la parziale stabilizzazione della situazione irachena. Il Brent, con consegna ottobre, cede 25 cent a 101,35 dollari al barile, dopo essere andato vicino a scendere sotto la soglia dei 101 dollari, livello minimo da giugno 2013. Il greggio Usa invece e' sceso sotto i 96 dollari a 95,89 dollari al barile, giu' di 52 cent. (AGI) Gin