(AGI) - Roma, 25 giu. - E' stato inoltre stipulato l'atto di conferimento - condizionato all'efficacia della fusione - da parte di Hera in Hera Comm della partecipazione detenuta in Amga Calore e della partecipazione detenuta in Amga Energia; e in Acegas-APS del complesso dei beni organizzati da Amga al fine dello svolgimento delle proprie attivita' (ad eccezione delle partecipazioni detenute in Amga Calore, in Amga Energia, in Carniacque e Energo d.o.o. ) e delle partecipazioni detenute in Black Sea Technology Company AD e in Black Sea Company for Compressed Gas EOOD. "L'atto di fusione stipulato oggi conclude positivamente il percorso di integrazione di Amga all'interno del Gruppo Hera, iniziato a settembre 2013", spiega Tomaso Tommasi di Vignano, presidente Hera. "In questi mesi abbiamo potuto approfondire la solidita' di un progetto industriale che certamente portera' benefici al territorio di Udine e piu' in generale alla regione Friuli Venezia-Giulia. A partire dal primo luglio, AcegasAps, conseguentemente al perfezionamento dell'operazione, mutera' la propria denominazione in AcegasApsAmga e costituira' un polo industriale in grado di sfruttare piattaforme tecnologiche e know how sviluppati dal Gruppo Hera a favore di un servizio in grado di offrire ai clienti standard di efficienza ed efficacia ancora piu' alti, anche in prospettiva delle prossime gare gas". (AGI) Red/Ccc