(AGI) - Milano, 26 mar. - Maire Tecnimont S.p.A., attraverso alcune delle proprie controllate, in associazione con Archirodon Group, ha firmato un accordo con Carbon Holdings per la realizzazione di strutture e installazioni ausiliarie del Complesso Petrolchimico di Tahrir, situato a Ain Sokhna, in Egitto. Carbon Holdings - fondata da Basil El-Baz, presidente e AD - e' una societa' privata egiziana che sviluppa e gestisce progetti downstream nel settore oil & gas nel proprio Paese. Il valore complessivo stimato del progetto, si legge in una nota della societa', e' compreso tra 1,7 miliardi e 1,95 miliardi di dollari circa, di cui il 50% di competenza del Gruppo Maire Tecnimont. (AGI) Cre