(AGI)- Bruxelles, 21 mar. - I leader dell'Unione europea hanno concordato una serie di azioni da portare avanti "per ridurre la dipendenza energetica dell'Europa, e specialmente dalla Russia," ha detto il presidente del consiglio europeo, Herman Van Rompuy. Tra le misure allo studio dell'Ue, da qui al prossimo summit di giugno, c'e' anche l'espansione del Corridoio Sud che connette i giacimenti di gas dell'Azerbaijan, e potenzialmente del Medio Oriente, all'Europa. Van Rompuy ha detto che sono allo studio "ulteriori rotte nell'Est Europa". (AGI) Bxy/au