(AGI) - Bruxelles, 27 mar. - L'Unione europea preferirebbe che gli Stati Uniti velocizzassero la costruzione di infrastrutture per accedere al gas di scisto americano, possibilmente prima della conclusione di un accordo commerciale tra Ue e Usa. Lo ha detto oggi il commissario Ue al commercio Karel De Gucht. Il commissario ha sottolineato che gia' oggi alcuni gruppi energetici europei hanno i permessi per esportare gas di scisto americano dagli Stati Uniti all'Europa. Tuttavia, resta ancora molto complesso accedere fisicamente al gas di scisto. "Abbiamo bisogno di terminal" e altre infrastrutture, ha detto il commissario, aggiungendo che "su questo preferiremmo che si facesse piu' in fretta". Con l'accordo di libero scambio non ci sarebbe piu' bisogno dei permessi per l'export, ma resterebbero i problemi di accesso fisico. Se questi non fossero risolti prima "risulterebbero in una barriera non tariffaria", ha detto ancora De Gucht. (AGI) Bxy/Mau