(AGI/REUTERS) - Mosca, 16 mag. - La Russia si dice pronta a discutere di sconti sul prezzo del gas con Kiev, se l'Ucraina rimborsera' i 2,237 miliardi di dollari che deve a Mosca per i rifornimenti fino al primo di aprile. Lo rende noto il ministro dell'Energia russo, Alexander Novak, precisando che il totale dei debiti di Kiev hanno raggiunto i 3,5 miliardi di dollari. (AGI) Gaa