(AGI/AFP) - Kiev, 11 giu. - La Russia ha offerto all'Ucraina uno sconto di 100 dollari per ogni mille metri cubi di gas forniti, ma Kiev non ha accettato l'accordo. "Conosciamo questi giochi russi - fa sapere il premier ucraino, Arseniy Yatsenyuk - lo sconto e' definito con una decisione del governo risso e cancellato da un'altra decisione del governo. La nostra posizione resta la stessa, vogliamo un cambiamento del contratto". (AGI) Gaa