(AGI/REUTERS) - Vienna, 16 giu. - Il commissario Ue all'Energia, Guenther Oettinger, durante una conferenza stampa si e' detto "fiducioso che la Russia continuera' a fornire gas alle societa' occidentali", nel giorno della scadenza del termine fissato da Gazprom perche' l'Ucraina saldi gli approvvigionamenti non ancora pagati. Il commissario ha garantito che "l'Ucraina intende rispettare i suoi impegni di transito" ma ha avvertito che l'Europa "potrebbe avere dei problemi se gli stoccaggi per le riserve di gas non verranno riempite". Da questo punto di vista, ha aggiunto Oettinger, e' "da considerare" la possibilita' che "le compagnie occidentali affittino capacita' di stoccaggio in Ucraina". Il commissario ha infine invitato Gazprom a "riesaminare, magari con piccoli aggiustamenti" la soluzione di compromesso sui pagamenti arretrati emersa durante l'ultimo vertice trilaterale tra Russia, Ucraina e Ue. (AGI) Rme/Mau