(AGI/INTERFAX) - Mosca, 28 mag. - L'Ucraina "non ha ancora pagato ne' un dollaro, ne' una hryvinia, ne' un copeco" del suo debito verso la Russia. Lo ha dichiarato il ministro dell'Energia di Mosca, Aleksandr Novak, il quale ha ricordato che per giovedi' Kiev deve risolvere il problema dell'estinzione del suo debito verso Gazprom per le forniture di gas. "Entro la fine della giornata di oggi - ha detto il ministro - devono informare l'Europa". (AGI) Ruy/Mau