(AGI/REUTERS) - Tel Aviv, 3 set. - Sono in fase avanzata i negoziati per la fornitura di gas proveniente dal giacimento israeliano "Leviathan" alla Giordania. Lo rendono noto il governo israeliano e operatori del settore.Stando a quanto riferito dalla Noble Energy, uno dei partner di Leviathan, l'accordo, della durata di 15 anni e del valore di 15 miliardi di dollari, comporterebbe la fornitura da parte di Israele di 1,6 trilioni di piedi cubi (45 miliardi di metri cubi) di gas alla compagnia elettrica nazionale giordana. Le parti hanno gia' siglato un memorandum of understanding, mentre entro la fine dell'anno dovrebbero essere definite nel dettaglio le questioni relative al prezzo e alle autorizzazioni necessarie. (AGI) Rmt/Pit