(AGI/REUTERS) - Parigi, 19 giu. - L'utility francese Edf ha perso circa 7 miliardi di euro di valore di mercato dopo le dichiarazioni del ministro dell'Energia Segolene Royal. Il titolo ha perso circa l'11%, la flessione piu' pesante da quando e' stato quotato in borsa, nel 2005. L'ex candidata alla presidenza della Repubblica francese ha dichiarato in tv di aver eliminato l'aumento delle tariffe elettriche del 5% deciso dal precedente governo, misura che doveva essere applicata dal primo agosto. Royal, fin da quando era stata nominata ministro dal premier Manuel Valls all'inizio di aprile, aveva espresso l'intenzione di abbassare i costi dell'energia in Francia. (AGI) Ing