(AGI) - Verona, 23 ott. - Eni e' per Rosneft "un partner importante", guidato da "un petroliere professionista con tanta esperienza e risolve le questioni riguardanti Eni con tanta intelligenza e brillantezza". Con queste parole l'ad e presidente di Rosneft, Igor Sechin, in un'intervista concessa al gruppo Il Sole 24 Ore a margine del Forum Eurasiatico di Verona, ha parlato della compagnia petrolifera italiana e del suo ad, Claudio Descalzi. Sechin ha sottolineato la partnership fra i due gruppi, sia a livello di forniture di greggio che di progetti comuni, facendo riferimento in particolare a quelli "del mare di Barents e del Mar Nero dove l'Eni sta facendo dei passi necessari per avere le licenze". "Speriamo che le ottenga e possa proseguire il suo lavoro, in caso contrario continueremo da soli, ma terremo la possibilita' per Eni di poter ritornare quando ci sara' la possibilita' di farlo", ha aggiunto. Per ora, invece, nessun progetto di lavorare assieme nel settore della raffinazione. (AGI) Ve1/Ccc