(AGI) - Roma, 17 ott. - Il Presidente della Repubblica dell'Unione del Myanmar, Thein Sein, ha incontrato oggi a Milano l'Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi. Durante l'incontro, l'ad di Eni ha aggiornato il Presidente Sein sui progetti e sulle attivita' che saranno sviluppate in Myanmar a seguito del recente ingresso di Eni nel paese. Eni ha acquisito a luglio due permessi esplorativi nei blocchi onshore, RSF-5 e PSC-K, in joint-venture con la societa' di stato Myanmar Production and Exploration Company Ltd, e nei quali Eni sara' operatore con il 90% (Myanmar Production and Exploration Company, 10%). L'ingresso di Eni in Myanmar, economia in rapido sviluppo e da poco tempo aperta ai mercati internazionali, conferma ulteriormente la strategia della compagnia volta a rafforzare la propria presenza nel Sud Est asiatico, dove e' gia' presente in Cina, Vietnam, Indonesia e Timor Leste. (AGI) Fra