(AGI) - Roma, 8 mag. - Amnesty International ringrazia Eni per la "disponibilita' e trasparenza" nella fornitura dei dati sull'oil spill e gas flaring nel Delta del Niger. "Volevo ringraziare Eni - ha detto intervenendo in assemblea il direttore generale di Amnesty International Italia, Giovanni Rufini - per aver risposto positivamente alle nostre richieste" su questi fenomeni "con la fornitura dei dati". (AGI) Gin/Mgm