(AGI) - Milano, 6 ott. - L'Unione europea sarebbe in grado di fronteggiare uno stop di un mese alle forniture di gas provenienti dalla Russia, mentre periodi piu' lunghi potrebbero creare problemi. Lo ha affermato il vice ministro dello sviluppo economico, Claudio De Vincenti, a margine della riunione informale tra i ministri europei dell'ambiente e dell'energia oggi a Milano. Durante il vertice sono stati presentati i risultati degli 'stress test' effettuati. "Se ci sono interruzioni fino a un mese dalla Russia - ha detto - siamo in grado di fronteggiarle molto bene e di dare forniture adeguate. Interruzioni piu' lunghe porterebbero a problemi piu' seri, ma possiamo fronteggiarle anche in quel caso". (AGI) Gla