(AGI) - Torino, 27 ott. - Comune di Torino, Regione Piemonte, Politecnico, Universita' e la Compagnia di San Paolo, in collaborazione con altri stakeholder nazionali, intendono dare vita, nel capoluogo piemontese, con un investimento iniziale di circa 20 milioni di euro, a un Energy Center, un luogo in cui la ricerca, la produzione e le utilities "possano incontrarsi per promuovere interessi comuni". E' quanto e' stato annunciato, oggi, a Torino, nel corso del seminario "Il Network Europeo ESEP-N e l'Energy Center di Torino?, promosso dalla Compagnia di San Paolo e da Italiadecide, associazione per la qualita' delle politiche pubbliche.(AGI) Chc (Segue)