(AGI) - Londra, 7 mag. - Matrimonio in vista fra Germania e Regno Unito sul fronte energetico. Il gigante ingegneristico tedesco Siemens ha annunciato con un comunicato l'acquisto di Rolls-Royce Energy, azienda produttrice di turbine per impianti nei settori di gas e petrolio. L'operazione, che sara' perfezionata a dicembre di quest'anno, avra' un valore di 950 milioni di euro e Siemens va a comprare un'azienda da 2.400 dipendenti e 1,1 miliardi di euro di fatturato nel 2014. Cifra che, dicono ora gli analisti, e' destinata a crescere nel 2015 e nel 2016. Nata come impresa del settore aeronautico, ora il nuovo acquisto di Siemens e' una compagnia specializzata soprattutto in grosse turbine per piattaforme petrolifere in mare aperto. L'acquisto rientra anche nel piano di Siemens "Vision 2020" per uno sviluppo nei settori energetico e dell'automazione. (AGI) Gby/Mau