(AGI) - Roma, 28 mar. - "La crisi ucraina ha dimostrato che il re e' nudo, che l'Europa non e' indipendente, perche' non essere indipendenti sull'energia vuol dire non essere indipendenti". E' quanto ha dichiarato l'ad di Eni, Paolo Scaroni, in un'intervista al "Washington Post". Il manager, a Washington per incontri con l'amministrazione Obama - Dipartimento di Stato e il National Security Council - sul tema della crisi Russia/Ucraina e gli impatti sul mercato del gas naturale, ha poi evidenziato che "questa dipendenza salira', e non scendera'. La produzione di gas in Europa sta scendendo. La produzione norvegese non sta crescendo. La produzione algerina cresce, ma crescono anche i consumi domestici. E la Libia e' la Libia. Noi siamo quelli che conoscono meglio la Libia al mondo - ero in Libia domenica scorsa, abbiamo li 3000 persone - e ancora non sappiamo molto". (AGI) Gin (Segue)