(AGI) - Roma, 1 lug. - Il Ministero dello Sviluppo Economico ha approvato, firmando il relativo decreto, la disciplina a regime del mercato della capacita' elettrica. Il decreto e' stato adottato, spiega una nota del ministero, "in coerenza col pacchetto di provvedimenti che si stanno approntando per ridurre la bolletta energetica a favore delle Piccole e Medie Imprese (e che introdurra' anche altre misure di risparmio oltre a quelle gia' individuate dal dl Competitivita')". Si tratta dello schema elaborato da Terna e trasmesso dall'Autorita' dell'Energia. Il provvedimento - che si prevede dispieghera' i suoi effetti a partire dal 2018/2019 - e' finalizzato ad aumentare la contendibilita' del mercato, a garantire la sicurezza del sistema elettrico a minimo costo e a integrare al meglio anche le fonti rinnovabili. Il decreto del Mise dispone che il nuovo meccanismo sia funzionale ad assicurare una riduzione dei costi del sistema e degli oneri a carico dei consumatori. (AGI) Red/Ccc