(AGI) - Roma, 28 mar. - La Spagna si candida come fornitore di gas alternativo alla Russia. Lo scrive il Financial Times spiegando che Madrid potrebbe impiegare la propria 'spare capacity' (capacita' produttiva inutilizzata) per ridurre la dipendenza europea dal gas russo. La Spagna, infatti, non dipende dal gas russo e ha investito molto negli ultimi anni per potenziare le proprie importazioni di gnl (gas naturale liquefatto). Politici e industriali stanno facendo pressione sull'Europa per investire di piu' sulle infrastrutture di interconessione che rendano possibile il flusso di gas dalla propria rete verso i paesi piu' a Nord. (AGI) Gin (Segue)