(AGI) - Roma, 8 lug. - Enel Green Power North America, controllata statunitense di Enel Green Power, ha firmato un accordo di 'capital contribution' per circa 400 milioni di dollari statunitensi con un consorzio guidato da J.P. Morgan. Con tale operazione, si legge una nota, il consorzio si impegna a finanziare il progetto eolico Origin, con una capacita' installata di 150 MW, situato nelle contee di Garvin, Murray e Carter, in Oklahoma, e quello di Goodwell, con una capacita' installata di 200 MW, nelle contee di Texas, in Oklahoma, e di Hansford, in Texas. Il consorzio eroghera' il finanziamento all'entrata in esercizio degli impianti, prevista nel quarto trimestre 2014, per l'impianto di Origin, e nel quarto trimestre 2015, per l'impianto di Goodwell, fatto salvo il rispetto dei requisiti specificati nell'accordo. Ad entrambi i progetti sono associati contratti di vendita a lungo termine dell'energia prodotta.(AGI) Red/Ccc (Segue)