(AGI) - Milano, 6 ott. - La Commissione europea non e' ostile ma "neutrale" rispetto al gasdotto South Stream che porta in Europa il gas russo. Lo ha precisato il vice ministro allo Sviluppo economico con delega all'Energia, Claudio De Vincenti, a margine del vertice informale dei ministri europei del settore a Milano. "La posizione che ha espresso la Commissione europea e' di neutralita' - ha detto - nel senso che non c'e' nessuna ostilita'. Certo bisognera' trovare il modo per adeguare South Stream alle norme del Terzo pacchetto energia". La posizione italiana, ricorda, "e' che nel Terzo pacchetto ci sono strumenti che possono essere applicati a South Stream e risolvere il problema, in termini di unbundling e di accesso da parte di terzi utilizzatori". (AGI) Gla