(AGI) - Roma, 19 giu. - Nel 2013 un milione e mezzo di famiglie hanno usufruito dei bonus sociali previsti per contribuire al pagamento delle bollette energetiche, ma rappresenta solo il 35% degli aventi diritto. Lo segnala il presidente dell'Autorita' per l'energia elettrica e il gas, Guido Bortoni, nella sua relazione annuale sullo stato dei servizi e sull'attivita' svolta presentata oggi alla Camera. "Il problema della morosita' ne richiama un altro ben piu' grave: quello della poverta' energetica - afferma Bortoni - e' da diversi anni in essere un meccanismo per l'erogazione di bonus sociali sia elettrici, sia gas, ma solo una parte degli aventi diritto chiede di usufruirne, si rendono pertanto necessari e urgenti interventi mirati di semplificazione delle procedure di accesso nonche' di focalizzazione di azioni informative". "L'entita' del problema - prosegue il presidente dell'Authority - impone anche misure di revisione al rialzo degli sconti e di adeguamento del meccanismo al nuovo Isee". (AGI) Rmz/Fra