(AGI) - Roma, 4 giu. - Prezzo dell'energia in calo alla Borsa elettrica nella settimana terminata domenica 1 giugno scorsa. Il prezzo medio di acquisto, con una flessione di 4,06 euro/MWh rispetto alla settimana precedente, si e' portato a 45,71 euro/MWh (-8,2%). In flessione anche i volumi di energia elettrica scambiati in borsa, pari a 3,5 milioni di MWh (-3,8%), e la liquidita' del mercato scesa a 67,2% (-3,1 punti percentuali). Il prezzo medio di vendita, in diminuzione in tutte le zone, e' variato tra 42,82 euro/MWh del Sud e 75,60 euro/MWh della Sicilia. (AGI) Mau