(AGI) - Roma, 3 set. - L'industria degli idrocarburi africana potrebbe conoscere un autentico boom nei prossimi anni, con paesi come Tanzania e Mozambico che, se riusciranno ad attrarre sufficienti investimenti esteri, potrebbero diventare autentiche potenze. E' la tesi sostenuta da un recente rapporto di PriceWaterhouseCooper, che sottolinea come sei delle dieci maggiori scoperte in campo di gas e petrolio del 2013 siano avvenute in Africa. (AGI) Rme/Mau (Segue)