(AGI) - Roma, 20 mag. - L'Autorita' dell'Energia in quattro anni ha dato al servizio delle associazioni dei consumatori quasi 5 milioni di euro, proventi delle sanzioni comminate. Lo ha detto il commissario dell'Aeeg, Luigi Carbone, a margine della presentazione dell'iniziativa 'Energia: diritti a viva voce'. "La vicinanza al consumatore e' il punto di forza di questo progetto", ha aggiunto Carbone, "anche se oltre alla protezione bisogna rendere il consumatore piu' attivo, piu' capace. Anche per renderlo piu' consapevole stiamo semplificando la bolletta con il progetto bolletta 2.0", ha ricordato il commissario. (AGI) Gin