(AGI) - Roma, 22 mag. - Enel in questi anni ha portato avanti una politica finanziaria bilanciata. Lo ha affermato il presidente Paolo Andrea Colombo in assemblea. Colombo ha rivelato di aver ricevuto un mese fa la lettera del ceo di Blackrock (che a marzo aveva il 3,7% dell'Enel) Laurence Fink in cui evidenziava l'importanza tra le performance "di breve termine e gli investimenti necessari a sostenere la crescita". "Le considerazionid i Fink - ha spiegato Colombo - sono pienamente condivisibili e sono le medesime considerazioni che hanno guidato questo Consiglio di amministrazione nel corso del suo mandato, in particolare in occasione di alcune decisioni volte mantenere la stabilita' finanziaria, senza tuttavia pregiudicare le opportunita' di crescita nel lungo periodo". (AGI) Gin