(AGI) - Roma, 26 mar. - "Il livello del debito mi lascia assolutamente tranquillo perche' abbiamo sempre prodotto e continuiamo a produrre flussi di cassa". Lo ha detto l'ad di Enel Fulvio Conti in un'audizione al Senato. "Anzi adesso - ha aggiunto il manager - secondo qualcuno siamo troppo poco indebitati". (AGI) Gin