(AGI) - Roma, 10 mag. - La ripresa economica si fa ancora attendere. I dati congiunturali gennaio-marzo 2014 del settore elettrico indicano che nei primi tre mesi dell'anno sia la produzione interna che i consumi nazionali sono ulteriormente diminuiti rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente senza che siano evidenziati incrementi di efficienza negli usi finali o spostamenti verso altri vettori energetici. Lo sottolinea l'Ufficio Studi di Assoelettrica che evidenzia come "il calo della produzione (-4,1 TWh) piu' accentuato rispetto a quello dei consumi (-2,8 TWh) e' stato bilanciato da un incremento delle importazioni nette (+1,3 TWh), principalmente dalla Francia e dalla Svizzera". (AGI) Gin (Segue)