(AGI/AFP) - Shanghai, 24 mar. - Profitti in crescita nel 2013 per Sinopec e PetroChina, le due maggiori compagnie petrolifere onshore cinesi. Sinopec, una divisione di Cpc, ha chiuso l'anno precedente con un utile netto di 66,1 miliardi di yuan (10,6 miliardi di dollari), in progresso del 3,5%, mentre il fatturato e' salito del 3,4% a 2.900 miliardi di yuan grazie, si legge in una nota, alla "stabilita' della domanda interna". PetroChina, l'unita' quotata di Cnpc, ha invece concluso il 2013 con un utile netto di 129,6 miliardi di yuan (+12,4%) e un fatturato di 2.300 miliardi di yuan (+2,9%). (AGI) Rme/Fra