(AGI/REUTERS) - New York, 2 mag. - Chevron, la seconda compagnia petrolifera Usa, ha chiuso il primo trimestre con un utile netto di 4,51 miliardi di dollari, in calo del 27% rispetto ai 6,18 miliardi di dollari del primo trimestre del 2013. Sul risultato, spiega l'azienda, hanno pesato il minore prezzo del greggio e la flessione della produzione, scesa complessivamente da 2,65 a 2,59 milioni di barili di petrolio equivalente al giorno. (AGI) Rme/Fra