(AGI) - Roma, 27 ott. - Cassa depositi e prestiti ha conferito a Cdp Reti la partecipazione posseduta in Terna, pari al 29,851% del capitale. Il passaggio azionario, sottolinea una nota, si inerisce "nell'ambito dell'operazione di apertura del capitale sociale di Cdp Reti a terzi investitori". Il conferimento, si legge ancora nel comunicato, "e' stato effettuato mediante la sottoscrizione e la liberazione, da parte di Cdp, di un aumento di capitale di Cdp Reti, deliberato dall'assemblea di quest'ultima il 24 settembre 2014, e riservato in sottoscrizione al socio unico Cdp, a seguito del mancato esercizio da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri dei poteri speciali" stabiliti dalla legge. Per effetto del conferimento, conclude la nota "Cdp Reti, gia' titolare di una quota del 30% di Snam, e' da oggi anche titolare di una quota del 29,851% di Terna". (AGI) Mau