(AGI) - Roma, 18 giu. - "Lo sciopero segnala uno stato di disagio a cui non si puo' restare insensibile". Lo ha detto il vice ministro dello Sviluppo economico Claudio De Vincenti, intervenendo all'assemblea dell'Up."Invito le compagnie petrolifere a riprendere il dialogo perche' il Governo non puo' essere indifferente alla sofferenza dei gestori". (AGI) Gin