(AGI/INTERFAX) - Mosca, 10 lug. - Al sesto vertice dei Brics, che si terra' dal 14 al 16 luglio in Brasile, la Russia proporra' la creazione di un'associazione per l'energia e una banca di riserva di combustibile. Lo ha anticipato il consigliere presidenziale Iuri Ushakov. "La Russia ha intenzione di proporre la valutazione di diverse e concrete tematiche", ha dichiarato alla stampa, confermando la visita di Vladimir Putin nel Paese sudamericano. "In particolare: la creazione di un'associazione energetica dei Brics, le cui attivita' saranno volte alla garanzia della sicurezza energetica dei Paesi membri", ha spiegato. "Come parte di questa associazione, si intende istituire una banca di riserva di combustibile e un istituto di politica energetica dei Brics", ha aggiunto Ushakov, sottolineando che l'iniziativa e' gia' stata discussa a livello governativo. Il capo del Cremlino parte questa sera per una missione di una settimana tra Cuba, Argentina e Brasile. (AGI) Ruy/Mau