(AGI/REUTERS/AFP) - Londra, 29 apr. - Nel primo dell'anno Bp ha registrato utili in calo a 3,52 miliardi di dollari rispetto ai 16,8 miliardi di profitti al netto delle tasse dello stesso periodo del 2013. Lo annuncia la societa' ricordando tuttavia che l'anno scorso aveva venduto la sua quota nella jv russa Tnk-Bp, in cambio di quasi il 20% della quota in Rosneft. In forte aumento invece il dividendo che sale a 9,75 cents per azione ordinaria, l'8,3% in piu' rispetto a un anno fa. Secondo il ceo Bob Dudley i risultati "rappresentano un inizio solido dell'anno". (AGI) Gin