(AGI) - Roma - La crisi russo-ucraina non lascia tranquilla l'Europa per quanto riguarda le forniture di gas e di petrolio in vista del prossimo inverno. La Norvegia potrebbe essere una fonte supplementare? "Non abbiamo un grande surplus per quanto riguarda la possibilita' di vendere altro gas e petrolio - risponde all'Agi la premier Erna Solberg, al termine dell'incontro a Palazzo Chigi con Matteo Renzi - noi ragioniamo solitamente su contratti a lungo termine. In quest'ottica possiamo pero' fare qualcosa. L'Eni gia' lavora con noi in Norvegia". .