(AGI) - Pechino, 19 giu. - Anche le azioni di Yingli Solar, quotata a Wall Street, sono cresciute negli ultimi mesi, arrivando a quota 3,95 dollari, un aumento dovuto "alla leggera crescita del prezzo medio di vendita dei pannelli fotovoltaici e ai continui sforzi di ridurre i costi", secondo quanto dichiarato dal gruppo cinese in una nota. Per il 2014, Yingli prevede di sviluppare progetti solari tra i 400 e i 600 megawatt. Oltre al Sud America, anche l'Asia e i mercati emergenti sono nelle mire del gruppo cinese del solare. Yingli ha di recente portato a termine la realizzazione del piu' grande impianto a pannelli solari mai realizzato in Malaysia, una centrale da 10,3 megawatt, che utilizza oltre 40mila moduli prodotti dall'azienda cinese ed e' in grado di produrre 13,6 chilowatt/ora di di energia pulita ogni anno. (AGI) Ciy/Fra