(AGI) - Pechino, 28 mar. - Sinopec, il maggiore gruppo del settore petrolchimico cinese, ha svelato il piano che prevede l'ingresso di capitale privato nel suo settore retail, che conta circa 30.500 stazioni di servizio in tutto il Paese. L'operazione verra' realizzata entro la fine del terzo trimestre di quest'anno, ha dichiarato il presidente del gruppo, Fu Chengyu. Tra gli scopi c'e' anche quello di ripianare i debiti del gruppo. "Vogliamo fare conoscere il valore nascosto del nostro business", ha affermato il presidente di Sinopec. (AGI) Ciy/Mau (Segue)