(AGI) - Pechino, 24 apr. - Il governo cinese aprira' ai capitali privati 80 progetti pilota in aree finora di sostanziale monopolio delle imprese di Stato, come l'energia. Lo ha comunicato il Consiglio di Stato, il governo cinese, in una nota. Tra le aree coperte dall'iniziativa ci sono quelle delle infrastrutture per i trasporti, delle condotte di gas e petrolio, delle energie rinnovabili, del carbone e dei settori chimico e petrolchimico. "I progetti saranno aperti all'offerta pubblica, e il governo sostiene la partecipazione di capitale privato nella realizzazione di questi progetti" ha spiegato il governo cinese. (AGI) Ciy/Mau (Segue)