(AGI) - Pechino, 14 lug. - Il gruppo petrolifero China National Offshore Oil Corporation (Cnooc) si espande in Siberia con la realizzazione delle attrezzature di un impianto per la realizzazione di gas naturale liquefatto a Yamal, localita' della Russia oltre il circolo polare artico. In base all'accordo firmato con Novatek, del valore di 1,6 miliardi di yuan, Cnooc Engineering, una sussidiaria del gruppo statale cinese, realizzera' i "core modules" per il processo di liquefazione del gas. Novatek e' il secondo gruppo russo del gas, dopo il gigante degli idrocarburi Gazprom, e sta sviluppando un progetto a Yamal del valore di circa 27 miliardi di dollari assieme alla francese Total e a un'altra National Oil Company cinese, China National Petroleum Corporation (Cnpc). La prima unita' di produzione dovrebbe essere pronta entro il 2017 e dovrebbe sviluppare annualmente 5,5 milioni di tonnellate all'anno di Lng. (AGI) Ciy/Mau (Segue)